Ogni azienda ha un brand principale, una forza speciale capace di suscitare particolari emozioni in chiunque vi interagisca.

Ma esiste anche una componente secondaria che racchiude cosa significa lavorare per quell’azienda. È l’employer brand, ed è il modo in cui si promuove l’organizzazione fra le persone in cerca di lavoro.

Fino a non molto tempo fa, “employer brand” era solo l’ennesima parola di tendenza, ma di recente questo aspetto è diventato uno strumento prezioso per attrarre candidati di alto livello e anche per tagliare notevolmente i tempi di assunzione.

 

In parole povere un imprenditore dovrebbe interessarsi a come viene percepita la sua azienda dai candidati in cerca di lavoro perché in questo modo risparmierebbe sui costi e tempi di ricerca e selezione.

 

Da una ricerca di Link Humans

 

 

I benefici a medio lungo termine sono:

  • Risparmio sulla ricerca e selezione (gli invii volontari dei cv aumentano, soprattutto le candidature spontanee);
  • Risparmio di tempo (con gli invii volontari è possibile creare o implementare un database di candidati);
  • Aumento della qualità dei candidati;

 

 

Hai bisogno di più informazioni?

Visita la nostra pagina Preventivi HR e scegli il servizio “Consulenza HR”, descrivi la tua esigenza e sarai contattato da un nostro partner.