Perché è così importante oggi per le PMI selezionare le nuove risorse da assumere.

Oggi ti voglio parlare di quanto sia importante selezionare il nuovo personale da far entrare nella tua azienda.

Molti imprenditori credono che una buona selezione del personale sia un processo trascurabile ma si accorgeranno solo in seguito che l’assunzione di un lavoratore non adatto all’impiego porta perfino danni in azienda, specie quando si tratta di una PMI in cui il valore del singolo individuo è fondamentale per le relazioni che si vengono a creare.

Possiamo confermare che una risorsa per essere un investimento non la si deve pensare come un semplice rimpiazzo. Optare per questo criterio di ricerca senza allargare i propri orizzonti significa limitare considerevolmente la produttività aziendale.

Voglio confermare quanto dicono da tempo imprenditori ricchi e lungimiranti:

Le persone valide nella tua azienda sono la garanzia del tuo fatturato.

Una ricerca del personale strategica non parte subito dalla fase di ricerca ma viene preceduta da un’analisi del fabbisogno aziendale. Ciò permette di basare tale fase su degli obiettivi concreti e su un determinato piano di sviluppo.

In media da una ricerca si evince che, il 55% degli HR ha dichiarato che per arrivare alla scelta finale sono necessari dai 2 ai 3 colloqui, anche se c’è una percentuale del 40% che arriva a 4 “interviste” e chi addirittura (il 13%) arriva a vedere il candidato 5 volte.

Vuoi togliere tutto questo tempo al tuo business? Vuoi che la fase più delicata per te e per la tua azienda sia curata da chiunque?

La risposta di un buon imprenditore è NO.

La ricerca, la selezione e la valutazione dei candidati è un lavoro che porta vantaggi all’azienda cliente immediati e non è il mero screening dei curricula.

In conclusione, se pensate davvero al reddito della vostra amata azienda, curate i vostri interessi sin dall’inizio.