Nei precedenti articoli, la redazione di People&Numbers si è già interessata dell’ottimizzazione dei costi del personale. In questo articolo però ci focalizzeremo sull’attività di un’azienda specializzata in questo settore. Lasciamo la parola alla Fiabilis Consulting Group.

Società nata in Spagna ma con immediato sviluppo in Europa e Sud America, ora presente anche in Italia.

La Fiabilis ha come mission l’ottimizzazione dei costi del lavoro, o meglio aiuta le aziende ad identificare i motivi di risparmio e recuperare risorse finanziarie con un metodo di lavoro innovativo fatto di competenza, professionalità e tecnologia.

Il costo del lavoro è in quasi tutte le imprese e le organizzazioni tra i principali elementi del conto economico. Essere in grado di pianificare e prevedere con accuratezza lo stesso è quindi elemento imprescindibile di una sana e competitiva gestione aziendale.

Tuttavia non sempre è facile comprenderne le dimensioni, specie in termini prospettici a causa delle numerose variabili che lo determinano, per questo è utile disporre o costruire uno strumento apposito preciso e predittivo.

Non tagli del personale, ma un’attenta analisi dei processi e strumenti di gestione del personale, per elaborare un risparmio sui costi e creare maggiore efficienza all’interno dell’azienda.

Nell’avvicinarci, sempre più ad un mondo ricco di dati e informazioni in cui è indispensabile l’analisi e il monitoraggio di quest’ultimi, scopriamo insieme il processo con il quale Fiabilis opera.

 

Business Intelligence e gestione dei costi HR

 

La TDWI (The Data Warehouse Institute) definisce la Business Intelligence come “i processi, le tecnologie e gli strumenti necessari per trasformare i dati in informazioni, le informazioni in conoscenza e la conoscenza in piani che promuovano azioni redditizie.”

Ogni giorno il dipartimento HR gestisce una gran quantità di dati che, se analizzati, possono essere utilizzati per sviluppare progetti di gestione dei costi e di controllo dei versamenti fatti. Stiamo parlando dei dati sulla retribuzione, sulla previdenza, sull‘assicurazione d’infortuni sul lavoro e di tutti i dati legati ai contratti di ogni singolo impiegato. Alle aziende sfugge il reale valore delle informazioni che hanno tra le mani. Un gran patrimonio dati che costituisce una vera e propria ricchezza.

Per sfruttare al meglio questa ricchezza non basta possedere una gran quantità di dati. Bisogna che questi vengano raccolti, organizzati e analizzati tramite strumenti di Business Intelligence per permetterci di studiare il nostro passato, presente e futuro e sviluppare nuove strategie mirate al miglioramento dei livelli di efficienza. Una ricerca dell’Università di Harvard ha dimostrato che le organizzazioni che utilizzano Big Data analytics sono in media del 5% più produttive e hanno una profittabilità del 6% maggiore dei propri competitor.

Il quadro richiede soluzioni che passano, necessariamente, attraverso elevati standard di competenza ed innovazione. Fiabilis ha sviluppato il proprio metodo facendo leva su questi aspetti e mettendo al servizio della Direzione del Personale la propria capacità di sfruttare il valore dei dati. La nostra mission è ottimizzare i costi del lavoro.

Partendo dai dati messi a disposizione dagli Istituti INPS, INAIL e CPI, vengono ricostruiti i calcoli corrispondenti ad ogni singolo rapporto di lavoro. Da questa base di partenza i nostri analisti studiano possibili opportunità di risparmio per il futuro e danno proposte di recupero di eventuali somme versate in eccedenza. Fiabilis garantirà il conseguimento dei risultati attesi dal cliente a seguito dell’accettazione di tali proposte.

“L’ottimizzazione dei costi è un investimento che va programmato e misurato, solo così si trasforma in una vera risorsa.” – J.A García de Leániz, AD Fiabilis Italia.

 

 

Per approfondimenti basta consultare il sito ufficiale www.fiabilis.it o scrivere una mail a contattaci@fiabilis.it