La redazione di People&Numbers continua il suo percorso all’interno delle aziende dell’ambito HR, in modo da far scoprire ai manager che leggono il nostro sito, tutte le innovazioni che possono portare all’interno delle proprie imprese e i partner che devono contattare.

Oggi scopriamo un nuovo modo, sia per i recruiter che per i candidati, di reclutare talenti. Presentiamo Just Knock.

 

 

Just Knock è la prima piattaforma di Blind Recruiting che permette di trovare lavoro inviando idee al posto del curriculum. ll progetto nasce nel 2015 con l’obiettivo di far incontrare domanda e offerta di lavoro in modo più efficace e risolvere quelle problematiche riscontrate da aziende e i candidati che nascono da un documento standardizzante come il CV.

Infatti, se per i candidati la difficoltà sta nel mettere in mostra le proprie reali capacità attraverso un semplice e schematico CV, per le aziende questa difficoltà si traduce nel dover valutare grandi quantità di candidature (in media circa 200.000 CV all’anno per una multinazionale, circa +200 per annuncio) basando i propri processi di screening sui pochi dati presenti nel CV. Un metodo che non fa certo evincere caratteristiche essenziali quali motivazione, allineamento in termini di vision e capacità di problem solving.

La più grande sfida contemporanea per il settore delle Risorse Umane? Trovare strumenti che utilizzino il digitale per rimettere il focus sull’aspetto più umano delle risorse.

Just Knock risponde a questa sfida con uno strumento innovativo che inverte il processo di selezione, permettendo a tutti gli utenti di candidarsi per una posizione lavorativa attraverso la risoluzione di un business case online (assetment) invece del classico CV. In questo modo vengono avvantaggiate anche le aziende, le quali ricevono candidature solo da parte di persone realmente allineate e motivate che hanno speso del tempo per elaborare un progetto.

Inoltre, il processo prevede che le aziende effettuino la prima valutazione online unicamente sul progetto presentato senza conoscere l’identità dei candidati. In questo modo il focus è posto sul merito, rendendo possibile un naturale incremento della diversity all’interno del team (il 57%* delle aziende sta implementando strategie per attrarre candidati eterogenei. È stato infatti dimostrato come questo fattore possa portare fino al 35% di incremento dei risultati finanziari dell’azienda).

Sulla base di questo meccanismo Just Knock ha sviluppato due diversi servizi per le aziende associate: la possibilità di raccontare agli utenti la propria realtà grazie ad una pagina vetrina (Company Page) e l’attivazione di sfide online con finalità di recruiting (funzione “Job Call”) o di formazione (funzione “Open Doors”).

 

In entrambi i casi Just Knock attrae candidati in target effettuando delle sponsorizzazioni attraverso i principali Social Network e veicolando le opportunità attraverso i principali atenei del territorio, svolgendo contemporaneamente una forte attività di Employer Branding.

 

In ultimo, rispetto al funzionamento di Just Knock, va sottolineato che le aziende che vogliono entrare a far parte del network si impegnano a rispettare la proprietà intellettuale dei progetti ricevuti sottoscrivendo un contratto di adesione. In questo modo Just Knock rafforza maggiormente il suo ruolo di intermediario tra le parti, permettendo per la prima volta alle aziende di aprire le proprie porte in senso sia fisico che metaforico a talenti motivati e alle loro idee potendo trarre benefici anche in termini di Open Innovation.

La piattaforma, a soli tre anni di attività può contare una community di 60.000 utenti e più di 60 grandi e piccole aziende clienti operanti in diversi settori (tra i quali anche Bosch, Decathlon, EY, Enel, Ferrero, Gucci e Unilever), ricevendo inoltre i primi importanti riconoscimenti tra cui il premio per l’impresa più innovativa assegnato a marzo 2016 dall’HR Innovation Forum.

 

 

 

 

“Aprire le porte della nostra startup a nuovi potenziali soci per noi significa non solo ricevere investimenti per lo sviluppo del nostro prodotto, ma vuol dire anche condividere una missione comune: rivoluzionare il modo di trovare lavoro mettendo il focus talento e meritocrazia.” Marianna Poletti

 

Per supportare la crescita della piattaforma e del suo team, dal 13 settembre 2018 Just Knock è in raccolta con una campagna di equity crowdfunding sul portale Mamacrowd che in poco più di una settimana ha già raccolto quasi 100.000€. I fondi raccolti verranno utilizzati per migliorare la tecnologia, l’automatizzare i processi, incrementare i servizi offerti e investire in marketing e risorse interne. Nel mirino dell’azienda anche un’espansione internazionale per il 2019, che porterà la piattaforma a focalizzarsi sui mercati di Francia, Svizzera e Inghilterra.

Di seguito il link della campagna:

https://mamacrowd.com/projects/200/justknock?tab=profilo

 

Per ulteriori approfondimenti potete consultare il sito ufficiale www.justknock.it