Skillsjobs: la nuova piattaforma contro la discriminazione che valorizza i candidati

/, Risorse Umane/Skillsjobs: la nuova piattaforma contro la discriminazione che valorizza i candidati

Skillsjobs: la nuova piattaforma contro la discriminazione che valorizza i candidati

Oggi la redazione di People&Numbers vuole presentare ai suoi lettori e soprattutto ai recruiter che ci leggono, una piattaforma etica di recruitment e il suo ideatore Paolo Cerra.

 

Vi presentiamo Skillsjobs.

 

 

Skillsjobs è il primo portale per la ricerca di lavoro SENZA ANNUNCI e SENZA DISCRIMINAZIONI. 

Non contiene annunci perché rivoluziona il paradigma della ricerca, introducendo, per la prima volta, una ricerca esplicita per SOFT SKILLS che si affianca alle classiche HARD SKILLS. 

Non più solo ricerche superficiali tra competenze, studi, esperienze lavorative,  ma anche valorizzazione  dei comportamenti, atteggiamenti e le soft skills.

In questo modo si rimette al centro l’unicità della persona, in una ricerca fatta direttamente dalle aziende senza il filtro degli annunci. 

Inoltre non ci saranno più discriminazioni perché non c’è bisogno di inserire il sesso, l’età e la nazionalità o altri fattori potenzialmente discriminatori.

 

Per i recruiter è molto facile usare la piattaforma:

Basta creare un account aziendale, quindi una USER e una PASSWORD.

Subito dopo flagare le Skills ricercate, differenziandole in:

SKILLS MUST HAVE quelle ritenute fondamentali per il candidato, per selezionarle basterà indicarle con una stella.

Inoltre è possibile anche aggiungere le SKILLS PLUS che non sono obbligatorie ma gradite se presenti nel candidato.

Il motore di ricerca, a questo punto, farà un confronto tra il profilo di ricerca creato dal recruiter e il database degli utenti di Skillsjobs, restituendo i candidati che risultano maggiormente in linea con le richieste.

Una volta scelti i candidati da conoscere basta inserirli nel carrello d’acquisto, procedere con il pagamento e i dati di contatto saranno visibili nella rubrica all’interno dell’ area riservata, pronti per essere contattati.

Inoltre se il recruiter vuole essere maggiormente sicuro delle soft skills che i candidati hanno indicato, è possibile anche scegliere di acquistare per loro un TEST di personalità in autovalutazione, non appena i candidati lo avranno fatto, i risultati saranno anch’essi caricati nella rubrica.

 

Inoltre la piattaforma a breve si arricchirà di altri servizi dedicati all’ambito delle risorse umane. L’implementazione riguarderà l’aggiunta di sezioni dedicate a corsi di formazione sulla sicurezza sul lavoro e HACCP,  una sezione a trecentosessanta gradi riguardo alla gestione del welfare in azienda che cura dall’ erogazione fino a tutti gli adempimenti necessari.

Con questa piattaforma, vincitrice di molti premi, l’ideatore Paolo Cerra ha cominciato a rivoluzionare il modo di fare recruiting eliminando dei filtri discriminatori come l’età, il sesso e la nazionalità e valorizzando le competenze, le esperienze e le caratteristiche dei candidati.

Inoltre, il fondatore con il suo team e con l’implementazione future e le partnership con grandi realtà italiane punta a diventare il primo hub italiano di servizi dedicati alle risorse umane.

 

Noi della redazione oltre a complimentarci per il lavoro svolto seguiremo l’evoluzione della piattaforma e accettiamo il regalo del team che ha voluto fare omaggiare tutti i nostri lettori, infatti:

per tutte le aziende e recruiter lettori di People&Numbers che si registreranno al portale inserendo in fase di registrazione nel campo

“cosa Sto cercando”  la scritta PROMO GRATIS PEOPLEANDNUMBERS  avranno uno sconto 100% sul 1° acquisto fino a 5 profili in cambio di una piccola recensione sul servizio da poter pubblicare.

basta cliccare il link in calce:

–> www.skillsjobs.it offerta gratuita lettori di People&Numbers <–

 

 

 

 

 

By |2018-10-27T00:21:30+00:00ottobre 27th, 2018|News Lavoro, Risorse Umane|0 Comments

About the Author:

Leave A Comment